sabato 12 gennaio 2013

Tramonto d' inverno





Vetrata 


Fermo sopra la valle ottenebrata,

tra il rabesco della ramaglia nera,

il tramonto invernale

s’ergeva in fiamme, come una vetrata

di cattedrale.

  (Diego Valeri)   (Da Poesie scelte, ed. Oscar Mondadori)

                  






  Come per incanto

una strana luce appare ,  si diffonde, mi pervade , mi cattura ...




    il cielo rapidamente si tinge di note accese 
   e ne rimango rapita





 come un incendio improvviso   ma senza recare danno alcuno,




muta e si trasforma in pochi attimi...  li vorrei fermare, mettere in stand- by 

 e  poter  ammirare più a lungo possibile.... 




non vi è modo .
Così poco a poco il gran bagliore scompare 




anche le grandi nubi infuocate se ne sono andate  lasciando spazio  al blu ceruleo, sfumature d'indaco, striature bianco-rosate e a timide nuvole  d'un rosa quasi acceso che a tratti scompare dietro un lilla contenente toni scuri  d'un grigio -bluastro tendente al viola .
                                                                                                                          Ivana                                                                                                                 


16 commenti:

  1. Ma se tu tutte le sere vedessi una cosa come questa
    ti emozioneresti ogni sera allo stesso modo?
    Non credo
    E allora vuol dire che l'emozione viene dall'unicità
    dell'evento e dalla sua brevità.
    Il divenire fenomeno della natura (G.C.Argan)
    è evento emozionante e raro da goderne senza stand-by.
    Buonanotte.

    RispondiElimina
  2. Mi emozionerei tutte le sere e ogni sera in modo diverso, il mio stato d'animo non è sempre uguale tutto il giorno e in tutti i giorni allo stesso modo.
    Ogni tramonto è diverso dall'altro ed è magnifico che sia così, dura però pochi minuti e per chi ama dipingere, vedere svanire tutto così in fretta suscita un qualcosa che non si può descrivere a parole .
    Lo stand-by sarebbe stato momentaneo ,giusto per dilatare un po' il tempo , non permanente .
    Buona serata

    RispondiElimina
  3. Una successione di scatti magnifica!
    Riesco a sentirmi al cospetto di quel cielo, delle emozioni che suscita.
    Anch'io mi incanto coi colori del cielo, alba o tramonto che sia.
    Sono attimi fuggevoli, sospensioni, e hanno anche un sottofondo particolare, come di rumori che vanno attutendosi pian piano,preparandosi all'incontro con la sera e il suo silenzio discreto...
    Brava!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Hai ragione ,hanno un sottofondo particolare , credo lo si possa sentire solo ponendosi in "religioso" ascolto , entrando in connessione ...
    Un abbraccio anche a te ,
    ciao

    RispondiElimina
  5. Che foto meravigliose Ivana!
    Nulla mi emoziona come la natura, ormai l'ho capito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene Maude ,mi fa piacere
      un abbraccio

      Elimina
  6. Ciao Ivana, sei grandiosa!!! E' bellissimo questo percorso che segue i colori e le sfumature di un tramonto invernale, è quello che io definisco una "poesia in immagini" arricchita dalla poesia della tua anima!
    Sorridente giornata e un grande abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sciarada,
      l'idea iniziale era di mettere solo le foto ,ma poi le dita hanno cominciato a scorrere sulla tastiera guidate da pensieri che non pensavo d'avere . -Chissà dove se ne stavano nascosti.
      ricambio l' abbraccio, ciao

      Elimina
  7. Un connubio tra le tue foto e il video superlativo.
    Ecco traspare tutta la tua sensibilità per le cose belle del creato.
    Ti abbraccio, Edo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Edo ,
      un abbraccio anche a te ,a presto

      Elimina
  8. Ho sentito il sussurro ed il respiro del vento vibrare delicatamente attraverso le foglioline degli alberi, mi è sembrato quasi di scorgervi un'anima dalle note dolci e vibranti , musica che nasce dal cuore. un'anima che vorrebbe fermare la bellezza, l'istante di felicità, l'emozione dell'attimo che incendia il suo cielo, la tua.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessandra,
      oh ...sai il tuo commento mi ha quasi emozionato, (ad essere sincera anche quasi tutti i precedenti al tuo)
      ora non riesco a trovare le parole .
      Un abbraccio grande ,a presto.

      Elimina
  9. Hia fermato, con la tua sensibilità e il tuo talento, momenti di grande Bellezza.
    Grazie Ivana!
    Lara

    RispondiElimina
  10. Ciao Lara , sei gentile.
    La fotografia sta diventando la mia seconda passione e a volte difronte a piccoli o grandi spettacoli che ci offre la natura proprio non riesco a fare a meno di catturarli con la fotocamera nel modo migliore possibile .
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Sono molto belle le tue foto...sai emozionare chi le guarda, perché tu stessa sai emozionarti nell'osservare la vita attorno e dentro di te.Tu sai "vedere" e ti assicuro che non è da tutti.E le parole..eh anch'io lo so come succede: uno mette le proprie foto e poi alla fine le parole arrivano a tenere compagnia alle immagini. ^__^
    Grazie per passare sempre da me,sei molto gentile... e generosa.

    RispondiElimina
  12. E' vero alla fine le parole arrivano , forse il segreto sta nel riuscire a liberare la mente e...voilà,poi non ti fermeresti più.
    Mi sono quasi commossa anche al tuo commento.Non me l'aspettavo Ti credo e mi spiace che ci siano persone le quali restano indifferenti e non sanno "vedere".
    Non ci son parole per descrivere cosa si provi ma...insomma ti fa sentire viva!
    Ciao Un abbraccio

    RispondiElimina

rispondi